Google Suite

Una suite di servizi nel Cloud

Google è nota in tutto il mondo per essere il più importante motore di ricerca ed ha rivoluzionato l’approccio alla navigazione su internet. In realtà, da alcuni anni, è impegnata nella gestione di servizi Cloud fra cui il più importante è Gmail, una soluzione di posta elettronica gratuita e personale, a cui più recentemente è stata affiancata una suite di servizi denominata Google Apps for Business, evidentemente indicata agli usi professionali ed aziendali.

Di seguito sono descritti brevemente le caratteristiche dei vari servizi che compongono la suite:

Posta elettronica Gmail

Google Apps for Business è la soluzione utilizzabile per la gestione della propria posta elettronica, si usa esclusivamente attraverso browser, su pc, sul telefono o su tablet, senza l’utilizzo di alcun client.
La capacità dimensionale della casella di posta (25 Gb a utente) è tale che alcuni spostano tutti i loro vecchi archivi di posta dal formato pst alla propria casella Gmail potendo quindi rintracciare e consultare in pochi istanti la storia di un decennio in un solo ambiente, sempre a portata di mano ovunque ci si trovi (a patto di poter navigare in internet) saturo nemmeno per la metà dello spazio disponibile.

La suite Google Apps for Business è naturalmente associata al dominio aziendale (non si tratta quindi della Gmail gratuita che chiunque può ottenere da Google sul dominio gmail.com).

Appositi tools permettono l’integrazione con i documenti MS Office e con il client MS Outlook.
Con altri strumenti, è possibile effettuare piuttosto agevolmente la migrazione da ambienti preesistenti anche complessi come Lotus Notes e Microsoft Exchange.

Gtalk

Strumento per la messaggistica istantanea, e la presence, permette a ciascun membro dello staff di comunicare via chat anche in modalità audio e video, con i propri colleghi o con contatti esterni all’azienda dotati dello stesso strumento.

Google Contacts

Rubrica personale ed aziendale, con informazioni condivisibili fra colleghi, e la possibilità di arricchire la scheda del contatto con fotografia e informazioni personali (es. compleanno).
Per chi continua ad utilizzare il client Microsoft Outlook, i contatti tra i due ambienti possono essere sincronizzati automaticamente.

Google Calendar

Calendari personali ed aziendali con informazioni condivisibili e la possibilità di assegnarne di specifici per gruppi di lavoro o per la corretta gestione di risorse aziendali condivise (es. utilizzo sala riunioni).
Naturalmente, sono previsti alert e promemoria in prossimità degli appuntamenti fissati.
Anche in questo caso, per chi continua ad utilizzare il client Microsoft Outlook, gli eventi tra i due ambienti possono essere sincronizzati automaticamente.

Google Docs

Una serie di applicativi “Office like”, del tutto simile pertanto a Word, Excel, Power Point, ed arricchiti di un modulo per la creazione di form e di un modulo per disegno. Questi applicativi, consentono la condivisione dei documenti tra persone o gruppi anche verso l’esterno dell’azienda (usando Google Sites si possono addirittura rendere pubblici), permettono il loro salvataggio su Cloud storage di Google, senza la necessità di salvarli sul proprio pc o server aziendale (in molti casi rendendone inutile l’utilizzo), possono essere trasformati agevolmente nei corrispondenti formati di interscambio, o addirittura in PDF senza dover disporre di specifici driver di stampa.
Ciascun documento può essere editato contemporaneamente, o in momenti differenti, da più collaboratori abilitati alla modifica (mentre altri potrebbero esserlo solo alla visualizzazione), mantenendo un versioning, vale a dire la capacità di tenere archiviate differenti versioni del documento prima della sua ultimazione.

Google Sites

Permette la realizzazione di siti internet, o intranet, estremamente semplici da realizzare e da usare come ambienti collaborativi con scambio documentale, funzionalità di commento etc.

Google Video

Con questo strumento è possibile creare una sorta di “YouTube aziendale” in cui aggiungere filmati ad esempio relativi a presentazioni aziendali, processi produttivi, videoformazione.

Google Engine

Permette alle aziende di affidare ad un programmatore Java o Python la creazione di applicazioni personalizzate di qualsiasi genere, per assolvere le proprie esigenze operative, sempre nella logica di mantenere applicazione e dati salvati nel cloud.

Altre applicazioni Google

Un utente Google Apps for Business, può “agganciare” al proprio ambiente qualunque altra applicazione normalmente disponibile agli utenti Google, ad esempio Picasa per la gestione delle fotografie, o Picnik per il ritocco delle medesime, Blogger per la creazione di blog personali o aziendali etc…

Google Marketplace

Come l’AppStore di iPhone ed iPad, Google Marketplace è una vetrina dove molti produttori di software Cloud oriented promuovono le loro soluzioni e le rendono immediatamente integrabili al proprio ambiente Google Apps for Business (se autorizzati dal proprio amministratore di dominio). Tra le soluzioni più note, vi sono strumenti per inviare fax dai propri documenti, creare campagne di email marketing, gestire sondaggi inviati ai propri clienti, e molte integrazioni specifiche verso ambienti gestionali e simili.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi